fbpx
Connettiti con noi

News

Ambasciatore italiano e carabiniere di scorta uccisi in un agguato nella Repubblica Democratica del Congo.

L’attacco, avvenuto intorno alle 10 di mattina, era un tentativo di sequestro proprio nei confronti del diplomatico italiano Luca Attanasio che viaggiava a bordo di un convoglio del World Food Programme. L’imboscata, nella quale hanno perso la vita anche il militare dell’arma Vittorio Iacovacci e l’autista, è avvenuta con armi leggere “nei pressi di Goma (Nord-Kivu) nel territorio di Nyiragongo”. Wfp: “Autorizzati a viaggiare senza scorta”


Seguiranno aggiornamenti.

Di origine Abruzzese, ma ramingo come un nomade. Di molteplici interessi ogni sabato su Bl Magazine con la rubrica BL LIBRI.

Mostra i commenti

Articoli simili

Back to school… col Maestro Innaurato, firma storica di BL: «Flavia Vento mi ha messo in difficoltà!»

Spettacolo

Covid: l’allarme di Antigone per la quarta ondata nelle carceri

Legalità

In Corea del Sud crescono i gruppi antifemministi: perché?

Desdemona

TU NON CONOSCI LA VERGOGNA di Drusilla Foer (Mondadori) | Recensione

Storie e Culture

Scopri i nostri social
×