famiglai invisibile pescara

Domani saremo a Pescara per la prima tappa del tour “PERCORSI” organizzato da BL Magazine, un viaggio introspettivo che toccherà quattro porti italiani. (QUI l’evento)

A Pescara parleremo di FAMIGLIE: un costrutto sociale da sempre in evoluzione, che ci riconduce al più largo concetto di amore e fiducia. Alcune abbracciano dinamiche relazionali uniche e peculiari, spesso considerate “non convenzionali“, ma non per questo meno degne di esistere rispetto ad altre.

Le famiglie del 2019 attraversano tutti i colori dell’arcobaleno, e raccontarle è un viaggio davvero imprevedibile. Quali sono le famiglie di oggi, e quale ruolo avranno nella società in futuro? Rendiamole visibili!

Anche la sen. Monica Cirinnà, che ha dato il nome alla prima legge in Italia che consente il riconoscimento delle coppie di fatto e quelle composte da persone dello stesso sesso, ha voluto esprimere la sua vicinanza e il suo supporto per “FAMIGLIA (IN)VISIBILE“, con questo video realizzato grazie agli amici di Mazì Pescara.

Dal 1975 la riforma del diritto di famiglia rispondeva soltanto alle famiglie degli eterosessuali sposati. Oggi esistono tanti tipi di famiglie: di uniti civilmente, di coppie di fatto. È bene parlare di “famiglie” al plurale.

Monica Cirinnà

L’evento “Famiglia (IN)visibile” è organizzato in partnership con molteplici realtà associative del territorio abruzzese: Amnesty International Abruzzo-Molise, il Comitato territoriale Arcigay di Chieti “Sylvia Rivera”, Jonathan – diritti in movimento, Mazí, C.N.G.E.I. Scout Laici Sezione di Lanciano, Famiglie Arcobaleno e NICHE (per i progetti BL Magazine, Bearslicious e Dr.Rainbow).

, , , , ,