fbpx
Connettiti con noi

Spettacolo

BL Tales e l’eroina del serial THE 100, Clarke Griffin

Ben ritrovati amici e amiche ursine in questo caldo luglio per una nuova ed emozionante avventura targata BLTALES!


Oggi voglio portarvi nel FUTURO! Circa 97 anni dopo lo scoppio di una guerra nucleare che ha sconvolto il nostro amato e colorato pianeta Terra!

Devo ammetterlo! Le trame post-apocalittiche mi danno quel “friccicorio” che solo una maratona di Sex and City sa darmi. Forse sarà la voglia di rifugiarsi in un mondo tutto nuovo, staccando completamente il cervello. Oppure saranno gli attori carini, chi lo sa!

Il mondo in cui voglio portarvi è quello ideato da Jason Rothenberg e targato The CW, la bellissima e un po’ frocia serie THE 100. Si esatto! Un po’ frocia, altrimenti non sarebbe BLTALES.

Il protagonista di questa storia è lei! L’eroina che tutti vorrebbero o che vorrebbero essere: la bionda e intraprendete Clarke Griffin, interpretata da Eliza Taylor. Chi, come me, ha da sempre nutrito la sua piccola Shirley Temple interiore, ricorderà il suo viso in una delle serie colossal (si fa per dire) della Disney: Sleepover Club.
Ne è passato di tempo da quando la nostra Eliza mangiava panini al burro d’arachidi e si emozionava all’idea di passare una serata in pigiama con amiche, patatine e giornaletti stile cioè! Oggi la nostra protagonista è diventata una vera leader, a capo di un gruppo di 100 ragazzi che, dallo spazio, vengono inviati per scoprire se la terra fosse diventata di nuovo un luogo abitabile (non andrò avanti con la trama, per evitare un pericoloso spoiler, ma vi consiglio vivamente di immergervi in questa serie).

Ovviamente non mancherà il lato romantico e coccoloso, anzi se ne vedranno davvero delle belle! Clarke si innamorerà da prima di un suo compagno, con cui condividerà gioia e dolori ma che poi, alla fine, manderà al rogo in stile Giovanna D’arco.

Il vero colpo di scena, però, si vedrà nella seconda stagione, quando Clarke diventerà l’amante prediletta del Comandante dei Terrestri (avete già capitato che sulla terra si respirava, mangiava e figliava anche). Dov’è il colpo di scena? Beh ovviamente il comandante era una DONNA! Insomma divertimento tra lelle!

Clark non sarà l’unico personaggio omosessuale, ne entreranno in scena altri 4 nel corso delle stagioni che saranno sempre più appassionanti e avvincenti. La cosa che più di tutte mi ha lasciato stupito non è la quantità delle presenze LGBTQIA, quanto piuttosto la normalità che si percepisce.

La serie non parla di diritti, di lotte o di amori, perché è una serie a metà tra il fantasy e il thriller. La cosa stupenda è proprio che non si deve spiegare nulla! Clarke si innamora di un ragazzo e poi di una ragazza? Non c’è nulla di strano, nessuno batte ciglio, nessuno è sorpreso come se i gusti sessuali non destassero stupore! È proprio vero che siamo nel futuro!

Quanto sarebbe bello un mondo in cui non devi dare spiegazioni per il semplice fatto che ti sei innamorato di una persona (dai fantastici occhi nocciola ad esempio) del tuo stesso sesso, un mondo in cui sei veramente libero di scegliere con chi passare le tue giornate belle e brutte. Immaginate di non dover scendere più in piazza per gridare a gran voce che abbiamo tutti dei diritti che dovrebbero essere rispettati.

Forse questo mondo è ancora lontano o irrealizzabile ma poco importa se non iniziamo a credere noi per primi che questo mondo esiste.

Come sempre vivete la vostra storia amici!


Avatar
Scritto da

Un aspirante unicorno amante della vita, degli amici e di tutto ciò che appartiene al mondo social! Follemente innamorato dell'idea che ognuno di noi può fare la differenza! Campano di origine, romano di adozione ogni primo venerdì del mese su Bl Magazine con la rubrica #BLTALES.

Commenta

Ti potrebbe anche interessare...

bayside school oggi bayside school oggi

#Le5 serie tv sul mondo della scuola diventate cult

Spettacolo

#Le5 canzoni che hanno reso celebri 5 serie tv

Spettacolo

Il racconto dell'ancella terza stagione Il racconto dell'ancella terza stagione

The Handmaid’s Tale terza stagione. June, la resistenza e Gilead non sono mai state così reali

Spettacolo

Lucifer Netflix Lucifer Netflix

Torna il fascino diabolico di Lucifer: i nuovi episodi su Netflix

Spettacolo

“Sei sempre stato tu!” – BL Tales racconta Emily di Pretty Little Liars

Spettacolo

Caitlyn Jenner: l’anima viene da Venere e il corpo da Marte

Spettacolo

Justin Suarez, meno giudizio e più orgoglio!

Spettacolo

Sei come sei e va bene così

Spettacolo

Scopri i nostri social
Supporta BL Magazine con un 1€
Dona ora