fbpx
Supporta BL Magazine con un 1€
Dona ora

Connettiti con noi

News

BRIANZA PRIDE 2021: una manifestazione diffusa nel rispetto delle norme anti Covid.

Anche quest’anno torna il Brianza Pride. L’anno scorso fu l’unico Pride Lombardo a svolgersi in presenza in piazza Cambiaghi a Monza. Quest’anno non poteva mancare la terza edizione organizzata congiuntamente da Brianza Oltre L’Arcobaleno (Boa) e Rete Brianza Pride (Rdp).


Il covid non ha fermato la nostra militanza” dice Luca Gusmaroli di Rdp “per il terzo anno consecutivo siamo riusciti a portare in Brianza l’orgoglio LGBTQIA+“.

Infatti, forti dell’esperienza 2020, il Brianza Pride si svolgerà nel totale rispetto delle norme covid. “Non potendo fare la parata per ovvie motivazioni, abbiamo deciso di spalmare su tutta la provincia il nostro Pride scorporando gli elementi caratteristici della parata e del palco finale” prosegue Gusmaroli.

La Brianza, ricordiamolo, negli ultimi mesi ha vissuto numerosi casi di aggressioni a sfondo omotransfobico: l’agghiacciante episodio che ha visto come vittima un pensionato in stazione di Monza, la distruzione del monolite costruito dall’Associazione Brianza Oltre L’Arcobaleno per sostenere la vittima e l’agghiacciante scritta apparsa nel comune di Seregno, solo per citarne i più clamorosi.

Proprio perchè la Brianza non è ancora un luogo sicuro per le persone LGBTQIA+ abbiamo bisogno di un pride plurale che arrivi in tutti i nostri comuni“.

Da un mese a questa parte l’associazione BOA sta consegnando Bandiere Pride Progress a tutti i comuni che ne fanno richiesta per poter mostrare sostegno alla causa. Molti sono i comuni che hanno risposto all’iniziativa: primo fra tutti Vedano al Lambro. Comune di Monza: ancora non pervenuto…

Ma veniamo al programma diffuso di questo Pride:

Domenica 27 giugno doppio appuntamento: la biciclettata con Gaymin Out (associazione che si occupa di tematiche Lgbtqia+ sul territorio del nord Milano) verso il Parco Nord. Poi si continuerà a Desio con l’evento inaugurale nel Parco di Villa Tittoni.


Lunedì 28 giugno un evento all’Arci Blob Arcore dal titolo “Femminili Plurali”: un evento in presenza dove dialogheranno Elena Farina (Cgil) l’Avv. Elena Pucci, la scrittrice Valeria Viganò ed anche la nostra redattrice Benedetta La Penna. Questo evento verrà trasmesso anche on line (anche sula nostra pagina Facebook).

Martedì 29 giugno diretta con presentazione del progetto Switch.

Mercoledì 30 giugno ci si sposta a Villasanta con la proiezione del film  “Due” presso il Cinema Astrolabio.

Venerdì 2 luglio musica all’Arcinova di Nova Milanese con il concerto del gruppo musicale “Riciclette”.


Gran finale il 3 luglio a Monza con il presidio in piazza Trento e Trieste condotto dall’attrice comica Anna Gaia Marchioro.

Nuovamente la Brianza torna ad essere un piccolo faro nell’oceano del rainbow washing. Un pride Provinciale ancora pieno di contenuti e di lotta pacifista senza intrusioni rumorose di sponsor.

Se volete aiutare l’organizzazione di questa manifestazione potete farlo cliccando il seguente link: https://www.produzionidalbasso.com/project/brianza-pride-2021/

Di origine Abruzzese, ma ramingo come un nomade. Di molteplici interessi ogni sabato su Bl Magazine con la rubrica BL LIBRI.

Mostra i commenti

Articoli simili

previsioni oroscopo pesci previsioni oroscopo pesci

oroscoPERÒ _ ad Agosto finiremo tutti arrosto

Sociality

Schlitzie, quando “il freak” non era chic e affollava il circo

Spettacolo

Cinque libri per l’Estate 2021: nutrire la mente sotto l’ombrellone!

Storie e Culture

copertina 2 copertina 2

Final Fantasy X: 20 anni di successo per la più grande epopea videoludica mai realizzata!

Sociality

Scopri i nostri social
×