fbpx
Connettiti con noi

Spettacolo

I.M.F. 15: tutti i nomi della GIURIA DI QUALITA’, da Romina Falconi agli Egokid.

Dopo avervi presentato i 15 componenti della giuria social dell’IMF 15, quest’oggi è la volta di conoscere i dieci professionisti del mondo della musica che occuperanno gli scranni della GIURIA DI QUALITA’ del Sanremo del Web.


Non solo cantanti: musicisti, agenti di spettacolo, autori giudicheranno le 40 canzoni in gara dal 24 settembre: alcuni di loro saranno anche intervistati in esclusiva per BL Magazine. Scopriamo insieme chi sono!

 

ALLEGRA LUSINI

Ha partecipato alla prima edizione ell’IMF con “Sono sono sono”, e per questo è una delle artiste più amate dalla community “Italian music official” che la segue e la sostiene in tutti i suoi progetti. Figlia d’arte (suo padre, Mauro Lusini, ha scritto anche con Carmen Consoli), ha debuttato al Festival di Sanremo nella categoria “nuove proposte” nel 1999 con “Puoi fidarti di me”. Il suo ultimo lavoro è  “Crystallum” (Amarcord Records), pubblicato nel 2017: una produzione dalle sonorità ambient, elettroniche e new wave.

ROMINA FALCONI

Ha preso parte a Sanremo 2007 con “Ama”, classificandosi quinta nelle nuove proposte, fino al successo di pubblico raggiunto con talent X Factor nel 2012, per la squadra di Morgan. Conosciuta anche per aver siglato una collaborazione artistica con Immanuel Casto dal 2010, nel 2015 ha pubblicato il suo primo album di inediti “Certi sogni si fanno attraverso un filo d’odio”. Nel 2017 ha inciso “Cadono saponette”, che confluirà nel nuovo album di prossima uscita. La sua pagina FB conta più di 40 mila like.

ALBERTO GUARRASI

Conosciuto anche come APE’H, oltre ad essere una delle voci esordienti più interessanti del panorama giovanile italiano, è anche violinista. È diplomato presso l’accademia “Music Theatre” di Catania ed ha lavorato in diverse produzioni teatrali di successo. Dal 2009 al 2011 è stato leader della band catanese “Motovario”( Sanremoweb 2009, Finalisti “Areasanremo 2011”) che adesso porta avanti con lui il primo progetto da solista. Ha partecipato più volte alle selezioni per Sanremo Giovani. Il suo singolo d’esordio, “Mentre nevica”, è uscito nel 2014.

LICORICE

25 anni, laureato in lingue e studente di linguistica, cantautore da 6 anni, con un progetto inglese di musica elettronica e da poco con il progetto di musica indie italiana “Senatore Cirenga”, entrato in top 10 alternative di iTunes col primo singolo. E, non contento, è anche in trattativa per un posto di rilievo in un’etichetta discografica. Ha tutta l’impulsività e la sfrontatezza artistica dei suoi vent’anni e i suoi giudizi faranno senza dubbio discutere.

NICOLA LOMBARDO

Giovane e talentuoso cantautore cremonese, ha firmato pochi mesi fa con l’etichetta Bianca Dischi ed è al lavoro sul suo primo disco, anticipato dal singolo “Mattino”, uscito il 4 maggio. Classe 1995, ha cominciato a scrivere canzoni all’età di 10 anni e ha studiato pianoforte complementare. Il suo primo lavoro ‘My Blue Side’ (2014), è scritto quasi totalmente in inglese.

PIERGIORGIO PARDO E DIEGO PALAZZO (EGOKID)

È nato nel 2000 a Milano il gruppo EGOKID, di cui Piegiorgio Pardo e Diego Palazzo fanno parte come voce e piano (Pardo) e voce, piano e chitarra (Palazzo). Dopo una prima fase di produzioni in lingua inglese (tra cui “The Egotrip of the Egokid”, rilasciato in Italia nel 2003 e ristampato in America l’anno successivo), nel 2008 pubblicano “Minima storia curativa” (Aiuola Dischi), che annovera tra le collaborazioni Francesco Bianconi. Il loro ultimo album è “Troppa gente su questo pianeta” (2014).

SARAH STRIDE

Al secolo Sarah Demagistri, è la campionessa in carica dell’Italian Music Festival, di cui ha vinto la XIV edizione con l’onirica “Il figlio di Giove”, brano dal forte impatto emozionale che vanta la collaborazione di Kole Laca de Il Teatro degli Orrori e Manuele Fusaroli. Nel 2017 ha pubblicato “Schianto”, ep che contiene, oltre a Il figlio di Giove, anche “Megasentimento” e “I barbari”, col quale ha partecipato a Musicultura. A chi le chiede che cosa la renda felice, Sarah risponde: “Assomigliare quanto più possibile alla mia opera, senza compromessi né volontà di compiacere ma in aderenza alla mia natura più profonda”.

CHIARA RAGNINI

È una cantautrice genovese, affezionata alle sonorità elettropop e a una scrittura affilata e al contempo malinconica. Nel 2017 ha pubblicato “La differenza”, dieci tracce che l’autrice sintetizza così: “La differenza sta nell’essere se stessi, nel mettersi a nudo, nel non avere paura di trasformare in musica le proprie emozioni e anche le proprie insicurezze”. Al disco, registrato all’Ithil World Recording Studio di Imperia con la supervisione di Giovanni Nebbia, collaborano Max Matis al basso e il beatmaker Roggy Luciano.

MARCO VANNUZZI

Affermato agente di spettacolo e a capo della 23music, che cura il management di Lorendana Bertè, Marco Vannuzzi ha lavorato con alcuni dei più grandi artisti della scena italiana e mondiale: da Albano Carrisi a Zucchero, fino a Sylvie Vartan e Alan Parsons Project. È fortemente legato alla musica italiana, al Festival di Sanremo e all’Eurovision Song Contest, di cui ha fatto parte più volte nella delegazione di San Marino.

Ecco a voi il video riassuntivo!


 

 

Nicola Napoletano
Scritto da

Sono nato a Monopoli (BA) 34 anni fa. Cresciuto a pane e prosciutto e una passione smodata per la scrittura, oggi mi divido tra la Puglia e la Città Eterna. Adoro il mare azzurro, i film di François Truffaut, il vino rosé e le poesie di Saffo. Su BL Magazine mi occupo soprattutto di raccontare come vengono trattati i diritti umani e diritti lgbt+ nel mondo... e qualche volta mi distraggo scrivendo di tv e spettacolo!

Commenta

Ti potrebbe anche interessare...

Scopri i nostri social
Supporta BL Magazine con un 1€
Dona ora