fbpx
Connettiti con noi

Human Rights

Legge contro omotransfobia e misoginia alla Camera il 27 luglio

L’onorevole del PD Alessandro Zan, con un video sul suo canale facebook, ha annunciato che il primo passaggio alla Camera della Legge contro l’omotransfobia e la misoginia è previsto per lunedì 27 luglio, come deciso poche ore fa dalla conferenza dei capigruppo di Montecitorio in seguito al deposito del testo di martedì 30 giugno.


Questo dimostra che c’è la volontà del Parlamento di portare avanti e approvare una legge che il paese aspetta da molti anni, troppi anni” ha affermato Zan “Dobbiamo fermare questa spirale di violenza e impedire che le persone vengano fatte oggetto di discriminazione e di bullismo per essere ciò che sono o per chi amano, per il loro orientamento sessuale e di genere o per il sesso“.

Secondo quanto aggiunto da Zan il 27 luglio sarà prevista la discussione generale, mentre l’approvazione potrebbe avvenire, salvo ostruzionismi dell’opposizione, entro la prima settimana di agosto. Perché il testo diventi legge sarà necessario il passaggio in seconda lettura al Senato col medesimo testo.

Finalmente un parlamento che si occupa dei diritti delle persone, ma soprattutto delle persone più fragili che hanno bisogno di maggior tutela” ha concluso Zan.

Scritto da

Mostra i commenti

Articoli simili

l'uomo dal triangolo rosa l'uomo dal triangolo rosa

Josef Kohout, la storia dell’uomo dal triangolo rosa

Human Rights

Roberta Metsola: quando donna e femminismo non coincidono.

Desdemona

NELLA NOTTE di Concita De Gregorio (Feltrinelli) | Recensione

Storie e Culture

Top models vs body positivity: come oggi si rapportano

Sociality

Scopri i nostri social
×