fbpx
Supporta BL Magazine con un 1€
Dona ora

Connettiti con noi

Storie e Culture

L’Eredità Spirituale di ALDA MERINI, a 11 anni dalla sua scomparsa

Nell’anniversario della scomparsa della grande poetessa Alda Merini, abbiamo deciso di dedicarle lo spazio settimanale di BL LIBRI.


Il genio della poetessa milanese è diventato, negli anni, eredità comune d’indelebile sensibilità. La sua aura di magnificenza continua a vagare nelle strade meneghine. La sua biografia è costellata di trionfi e cadute: dai ricoveri nei reparti di psichiatria e neurologia alle lauree ad honorem.

Lei, ultima tra gli ultimi, più di qualunque altro artista o letterato è riuscita a manipolare con la delicatezza dell’anima il dolore profondo, plasmando parole ed idee affinché diventassero patrimonio comune.

Alda Merini, nonostante abbia dedicato tutta la sua opera a questa ricerca interiore scandagliando le pieghe del disagio quotidiano del vivere, non è mai stata una urlatrice. I messaggi, incastonati nei versi, non hanno mai avuto necessità di vestirsi di tonalità gravi.

Solo undici anni fa ci lasciava e la sua città le ha dedicato uno spazio nel Famedio del Cimitero Monumentale. Alda Merini è di tutti, milanesi e non, italiani e non. È un patrimonio da condividere con tutta l’umanità.

Abbiamo scelto per voi cinque poesie. Cinque gioielli. Cinque spunti di riflessione affinché, oggi, la sua memoria sia irrorata di nuovo.

Precedente1 su 6
Usa le frecce <-> per scorrere

Di origine Abruzzese, ma ramingo come un nomade. Di molteplici interessi ogni sabato su Bl Magazine con la rubrica BL LIBRI.

Mostra i commenti

Articoli simili

libera rimandati libera rimandati

RimanDATI i comuni italiani: poca trasparenza sui beni confiscati

Legalità

previsioni oroscopo pesci previsioni oroscopo pesci

OroscoPERÒ _ La distanza tra un sogno e il marciapiede

Sociality

manga magical girl boy manga magical girl boy

Magical Girl… Boy! La nuova frontiera delle “Majokko” genderfluid

Sociality

TI LASCIO PER RIPRENDERMI di G. Donini e A. Midena (Solferino) | Recensione

Storie e Culture

Scopri i nostri social
×