fbpx
Supporta BL Magazine con un 1€
Dona ora

Connettiti con noi
previsioni oroscopo pesci
traumi le stelle e il futuro

Sociality

OroscoPERÒ _ Il diritto di sbagliare e quello di tacere

Una delle domande più insidiose e inopportune che può presentarsi a un primo appuntamento è certamente : ” di che segno sei?”


Dalla risposta si hanno poi due reazioni altrettanto tediose. La prima è di chi controbatte “Ah ci avrei giurato, si capiva che tu fossi …” e la seconda è qualcosa del tipo “No, non lo avrei mai detto!“.

Premesso che noi siamo soliti mostrare (involontariamente) e presentarci per il nostro ascendente, ma poi ci sono persone che non si conoscono bene neppure dopo anni di convivenza e un perfetto estraneo pensa di averci inquadrato in due secondi? Diffidate da taluni soggetti!

Capisco poi l’imbarazzo nel dichiararsi del Cancro o della Vergine o dello Scorpione o dei Pesci. Le facce dei nostri interlocutori passano da un sorriso sincero a uno forzato che a mala pena cela disgusto e pessimismo!
Questa infinita premessa per dirvi che…

A tutti è concesso omettere certe verità scomode sul proprio conto e a tutti si offre una possibilità (o due) per redimersi da quegli errori che sono causati dal loro segno zodiacale. Perdoniamoci!

ARIETE _ Certamente tra i segni zodiacali più facili a cadere in fallo (o sul fallo, che dir si voglia!) anche quando sono dalla parte della ragione! Il loro carattere fumantino e poco paziente li porta spesso a deragliare verso i lidi della collera e della sgradevolezza. Questo è perché sono tra i segni più passionali e più bisognosi che le persone su cui hanno riposto fiducia e stima siano sempre trasparenti e chiari e diretti nei loro riguardi. Così non fosse saranno loro altrettanto chiari e diretti: Con una ruspa sopra il corpo di chi ha osato ferire il loro orgoglio!

TORO _ Avete presente quelle persone che sostano davanti agli scaffali dei biscotti o della carta igienica o dei preservativi e sembrano indecisi su cosa prendere e alla fine… non prendono niente? Così è anche il Toro in amore o nelle scelte importanti da prendere. Questo segno non ama perdere il suo tempo e non ama fallire. Per questo necessita di essere davvero sicuro della propria scelta. Investire del tempo e energie e i propri capezzoli verso una sola persona è davvero importante. Dal di fuori il loro modo di fare li può far apparire dei pazzi (e un po’ lo sono), ma certamente dal cuore tenero e per questo meritano di essere rispettati. A volte.

GEMELLI _ Spesso tacciati di essere incoerenti, bugiardi, quelli dei Gemelli sono invece tra i più coerenti e onesti dei segni dello zodiaco. È necessaria una specifica: come molti sapranno nelle persone di questo segno sono presenti non poche personalità (666 per essere precisi. Il numero non è a caso, Satana mi senti?). Sfido voi a mettere d’accordo 666 personalità quando non siete neppure in grado di organizzare una gita con il vostro ristretto gruppo di amici! È quando questo comune accordo viene a mancare che iniziano i problemi giacché il prescelto è ora in balia di questa o quella personalità, ma nella sua bontà d’animo e nel suo essere accogliente e nel suo piegarsi facilmente anche in una gang bang, quello dei Gemelli trova sempre il modo di accontentare tutti. Ma chi è capace di accontentare loro? Quasi nessuno ci riesce mai!


CANCRO _ Ecco uno di quei segni che quando si palesa al mondo, il mondo preferirebbe eclissarsi piuttosto che restare in una stanza in compagnia di uno del Cancro. Sì sono euforici, fantasiosi, pieni di iniziative, ricchi di storie e battute divertenti, ma… c’è sempre un’ombra, una macchia, una nuvola nera che minaccia il resto. Sarà la malinconia di cui amano coprirsi, sarà la loro dannata necessità di essere amati, strattonati, presi, accolti nella vita degli altri, che… una certa pressione la mettono! Anche senza volerlo. E a una certa tutta questa ostinazione nel voler piacere ed essere unici agli occhi degli altri in cosa si risolve? Che non si chiedono se davvero sono interessati all’altra persona. Se hanno riposto il loro cuore nella mani giuste.

LEONE _ Le presentazioni per quelli del Leone sono un ottimo biglietto da visita. Sono soliti piacere ai più, salvo chi li accusa di essere egocentrici o narcisisti. Ma non lo sono, non a livelli astronomici come quelli del Sagittario o della Vergine, per dire. Quelli del Leone solo soliti però esibirsi più che raccontarsi realmente (pecca questa anche di quelli dell’Acquario) e finiscono pe dare un’immagine di sé così vincente che palesano fin da subito anche i loro punti deboli. Prendere in giro un Leone e cosa assai facile, ma farlo non vi rende certo onore! Quanto a voi del Leone, siate meno facili agli applausi e alle lusinghe. Siate meno generosi e più stizziti! Ma non acidi!

VERGINE _ Ecco un altro di quei segni che al solo presentarsi a un estraneo può causare epilessia, perdita dell’orientamento, diarrea, mal di testa, nausea e impotenza. Che avrà fatto di male un* della Vergine? Di fatto questo segno ha tante qualità (grandi doti in cucina come a letto, ottim* padron* di casa e capace di vestire questi stessi panni a letto!) e ha una discreta sensibilità capace di guardare alle necessità altrui, ma… prevale quasi sempre il desiderio di controllo. Uno della vergine è molot severo con se stesso e non ammette errori. Questa rigidità però la riversa anche sulle persone a lui/lei vicine che fanno parte della sua quotidinatà e che quindi potrebbero scombussolare l’andamento delle cose. Ecco allora il controllo, la pulizia, la disinfestazione dei sentimenti e l’aridità di un cuore che vorrebbe prendere aria, ma teme di raccogliere solo polvere!

BILANCIA _ Quelli di questo segno sono adorabili combinaguai. Gli si perdona quasi tutto (una certa resistenza a questo perdono può avvenire nel caso un* della Bilancia vi dia fuoco all’auto o vi perda le chiavi di casa o v faccia finire in tribunale, ma questa è un’altra storia…) e sono soliti riparare ai danni che combinano. Sono in tal senso davvero esperti nel riparare (per questo i più finiscono per eccellere in mansioni e attività dove la manualità è essenziale: massaggiatori, parrucchieri, orafi, ma anche professioni della ristorazione etc) e sanno ammettere i propri limiti (a differenza di taluni come Scorpione e Acquario). Certo in questo senso sono però anche poco affidabili, perché distratti e presi dal riparare già a tutta una serie di casini che hanno fatto in precedenza. Ma hanno un gran cuore e sono accoglienti ai più (vedi alla voce doppia penetrazione!)


SCORPIONE _ Se vi trovaste in un film horror state pur certi che dei 5 o 6 personaggi, uno di loro sarebbe certamente del segno dello Scorpione. E quasi sempre tutti gli indizi porterebbero a lui. Ma 9 volte su 10, non è mai lo Scorpione l’assassino. È solito essere il capro espiatorio e quello che poi sul finale muore nella maniera più atroce! Questo perché? Perché di fatto è certamente tra i segni meno accomodanti e meno propensi al scendere a compromessi. E sì, ha il suo fascino, ha la sua intelligenza e quel suo modo di riempire una stanza, che lo rendono attraente ai più. Ma ha anche un modo di porsi che rasenta il fastidio! E sì, 9 volte su 10 in un film horror, se c’è una scena di sesso, state pur certi che uno dei partecipanti è del segno dello Scorpione!

SAGITTARIO _ Ed eccolo colui che invece potrebbe essere l’assassino in un horror (o l’altro partecipante a una scena di nudo). Nel caso non capiate vi invito a leggere un attimo il segno dello Scorpione. In ogni caso chi nasce nel segno del Sagittario ha tutte le carte del leader, ma preferisce che siano gli altri a primeggiare e scannarsi per avere il trono. Il Sagittario preferisce agire dietro le quinte, senza calpestare nessuno, ma conscio delle proprie capacità quasi sempre arriva dove si era prefissato. Ecco perché è uno dei segni che crea maggiori discussioni: buono o cattivo? Persona di cui fidarsi o da cui tenersi alla lontana? La verità è che egli è tutte queste cose: tanto letale quanto benefico, tanto dolce quanto crudele, tanto piacevole quanto orticante. Basta saperlo prendere nel modo giusto!

CAPRICORNO _ Ecco uno di quei segni che mette d’accordo quasi tutti. Uno dei buoni. Uno dei vincenti. Uno dei… “speriamo si rompa un’anca”. Si sa, anche i buoni possono essere bersaglio di invidie e meschinità. Il Capricorno lo sa ed è qui che mostra il suo lato più pungente e velenoso. Non è certo uno che si fa mettere i piedi in testa (se non in certe pratiche di dominazione, ma questo è un altro discorso) e che anzi è conscio del proprio valore, ma sopratutto del valore degli altri. Se pensate che quel sorriso o quella cortesia o quella benevolenza siano sintomo di ingenuità, vi sbagliate di grosso. Uno del Capricorno è capace di farvi scacco matto in sole 8 mosse.

ACQUARIO _ È certamente uno dei segni più belli dello zodiaco, diciamolo! (Se pensate che questa sia una lode al vostro segno, vi sbagliate di grosso). Sono affascinanti, divertenti, propositivi, ricchi di belle idee, accoglienti, ma… Guardate a questo segno come a un parco di divertimenti. O alla prima di un’opera. Buona parte di chi nasce nel segno dell’Acquario rivela se stesso solo quando le luci si spengono e cala il sipario. Solo allora essi gettano la maschera e… Non voglio dire che essi fingano di essere chi non sono, semplicemente non accettano l’idea di essere umani (con fragilità e pecche) come tutti, di essere tra tanti.

PESCI _ Chi nasce nel segno dei pesci è una persona alla mano, ma fatica a dare quella mano. Non sa mai quanto deve essere forte quella stretta e finisce per tremare o sudare o mettere troppo vigore nella stretta al punto da fare male. È tra i segni più bersagliati (da loro stessi) che sono facili avvolgersi nei loro drammi interiori e non capaci di riverlarsi agli occhi degli altri che necessariamente li giudicheranno strani o poco chiari. Ma in verità essi sono buoni e ricercano conferme. Ecco questo loro senso di inadeguatezza che può sopraggiungere, questo sentirsi “pesci fuor d’acqua”. Sebbene tutti nasciamo coi piedi o con l’istinto dei camminare, quelli dei Pesci, molti (non tutti) ci impiegano una vita a imparare a farlo. Quando questo accade, allora sono capaci anche di spiccare il volo!

Scritto da

Ossessionato dal trovare delle costanti nelle incostanze degli intenti di noi esseri umani, quando non mi trovo a contemplare le stelle, mi piace perdermi dentro a un film o a una canzone.

Mostra i commenti

Articoli simili

TIME (2020) di Garrett Bradley TIME (2020) di Garrett Bradley

TIME di Garrett Bradley _ Riprendiamoci il nostro tempo (recensione)

Senzacategoria

ergastolo ergastolo

L’ergastolo ostativo è incostituzionale. Maria Falcone: “arretramento nella lotta a Cosa Nostra”

Legalità

previsioni oroscopo pesci previsioni oroscopo pesci

oroscoPERÒ _ Stabilmente incerti su assi traballanti

Sociality

anticipazioni terza stagione pose anticipazioni terza stagione pose

Pose, la terza stagione in arrivo negli USA sarà l’ultima (anticipazioni e trailer)

Spettacolo

Scopri i nostri social
×