Connettiti con noi
previsioni oroscopo pesci

Sociality

OroscoPERÒ _ La rimonta del SAGITTARIO sugli altri segni

traumi le stelle e il futuro

Siamo entrati nel mese del Sagittario. Lo scalpitare dei suoi zoccoli (satanici) riecheggia nelle dodici case dello Zodiaco e la sua energia influenzerà il percorso e le azioni degli altri segni.

La settimana dell’ARIETE – sfiorata soltanto dalla lungimiranza del Sagittario – guarderà al futuro più prossimo con l’emergenza di ridefinire i limiti e i ruoli di alcune persone nella propria vita (privata e pubblica).
Sono finiti gli anni di pascolo e quelli in cui ci si accontentava di crogiolarsi al sole sotto gli effetti di alcolici. Oggi si guarda solo al consumo degli alcolici. Se è vero che le altre persone infondono una luce che si proietta sulle nostre esistenze, evidenziandone pregi e difetti e scaldandone il cuore, per gli amici dell’Ariete è tempo di chiudere tapparelle e accogliere un’oscurità che dove siano solo loro a brillare di luce propria e trovare una nuova direzione.

Per gli amici del TORO, l’ingresso del Sagittario nella propria sfera emozionale può essere destabilizzante. Per quanto egli possa dimostrare grande controllo dei propri istinti più beceri e programmare ogni cosa perché il tempo e le energie siano sfruttati al meglio, c’è un’incognita che trova posto nei pensieri della mente taurina.
Questa sensazione di piacevole smarrimento non intaccherà il raggiungimento degli obiettivi che si era proposto di raggiungere. Semplicemente è possibile qualche scivolata, qualche passo incerto che gli ricorderà quanto possa essere ironica la forza di gravità.
In settimana è possibile che egli riceva: una novella, una telefonata, una tassa da pagare, un invito a cena, un colloquio di lavoro, un bacio, un calcio, una stretta di mano poco calorosa, un insetto in un occhio. Non necessariamente questo sarà l’ordine temporale, ma fidatevi che arriverà tutto.

Il GEMELLI è certamente uno dei segni che maggiormente subiscono le interferenze del Sagittario nella propria casa.
Di fatto Gemelli e Sagittario sono segni opposti e le energie dell’uno sull’altro si contaminano puntualmente. In questa settimana in particolare il Gemelli sarà portato a guardarsi allo specchio e ridefinire un nuovo approccio alla vita con una serenità e una leggerezza inusuali.
Questo atto di coraggio (o di ingenuità) è necessario perché sensi di colpa non alberghino più nella loro mente e perché egli possa godere degli imprevisti e delle piacevoli conoscenze che faranno nei prossimi giorni. Fine settimana vietato ai minori di 18 anni o per deboli di cuore.

Se una ragione deve esserci perché il CANCRO si debba sentire fortunato è per l’ingresso del Sagittario nella propria esistenza.
Per quanto egli sia un animale capace di reinventarsi e rigenerarsi facendo affidamento alle sole proprie forze (e qualche invocazione del maligno) egli – come tutti – dipenderà sempre da altri, necessiterà di un intervento esterno, di una sopraffazione, di un’operazione a cuore aperto.
Questo atto, anche violento, alla fine risulta essere salvifico.
Nei prossimi giorni il Cancro sarà portato a cancellare le ombre e le nebbie che infestano la sua casa troverà sollievo nelle cose semplici: negli occhi del proprio amato, nella voce di un amico. La risalita, seppure faticosa, è vicina e presto potrete tornare a essere le brutte persone che siete.

Dove un LEONE trova posto nel mondo è difficile che possa esserci l’impronta di un Sagittario. Di fatto questi due segni per quanto affini su determinate spinte (verso l’alto) precipitano nei loro inferni personali e parlano due lingue diverse.
La settimana del Leone sarà contraddistinta proprio da un senso di avversione verso il mondo esterno e verso coloro che tenteranno di entrare nella sua intimità.
Solo gli accessi carnali saranno aperti al prossimo. Libero accesso tutti i giorni della settimana dalle ore 10:00 alle ore 22:00.
Maggiore flessibilità di animo nell’ambito lavorativo: per quanto non vi piaccia farlo, occorre abbassare il capo davanti al capo perché si venga a capo di una situazione che vi picchia sul capo.

Un altro segno che fatica e non poco ad accettare di essere penetrato dal Sagittario è la VERGINE.
Questo segno, orgoglioso e determinato, mal sopporta le disattenzioni e le riflessioni filosofiche del Sagittario.
Ma questa settimana saranno proprio queste caratteristiche a mettere soqquadro i piani diabolici della Vergine.
Ma questa instabilità emozionale gli permetterà di guardare alle cose con una serenità inusuale e con l’accettare che certe forze sono inarrestabili.
Ci si deve abbandonare talvolta al corso degli eventi e perdonarsi per le cose che non si riesce a tenere strette a noi.
Fine settimana di lussuriose speranze.

La settimana dei nati in BILANCIA sarà stemperata dalla temperanza del Sagittario che nel disequilibrio emotivo troverà un equilibrio concreto delle proprie azioni. Tranquilli, cercheremo di essere più chiari.
Nei prossimi giorni agirete al meglio e tutto quello che vi metterete in testa di perseguire lo raggiungerete. Questa vittoria non è frutto di un equilibrio interiore, al contrario è risposta di un’assenza o di un tumulto intimo che necessitano di essere riempita l’una e svuotato l’altro.
La pace è una meta che sfugge, ma se non altro sarete più appagati. Funerale a un pelo incarnito.

Il segno dello SCORPIONE lascia il passo al Sagittario e ne ruba parte del suo fascino (puntualmente), ma per quanto possa tentare di rieducare il proprio cuore cederà alle tentazioni (come da copione!).
Nei prossimi giorni c’è l’urgenza di raccogliere i propri pensieri e di guardare con meno severità all’operato di chi ci sta intorno. Non tutti sono perfetti come lo Scorpione (sono molto ironico a riguardo) e talvolta serve pazientare e assecondare gli stimoli esterni, per quanto distanti dal nostro vissuto o operato. Fine settimana di rivelazioni e di nude verità. Ingoiatele come tali, senza troppe riflessioni.

Il SAGITTARIO fa il suo ingresso trionfale in questa nuova fase della sua vita. Un po’ come Jennifer Lawrence al momento di ricevere il premio oscar come Miglior Attrice nel 2013 per “IL LATO POSITIVO”.
In riferimento a questo episodio e al film sopracitato, il Sagittario è di fatto un segno capace di precipitare e ruzzolare negli imprevisti della vita e di rialzarsi sempre con autoironia e disincanto.
Se questi giorni saranno disseminati – come sempre – di insidie e fastidi e problemi talvolta irrisolvibili, per i nati in questo segno ogni sfida, che sia vita o persa, non sottrae mai nulla, ma ne arricchisce di sfumature il suo animo tanto luminoso quanto tormentato. Questo inno autocelebrativo (sapete che l’autore di questo OroscoPERÒ è nato il 24 Novembre?) è però un invito a tutti coloro che sono del Sagittario di guardare al domani con più concretezza. Talvolta è anche bello avanzare senza rompersi un’anca. Meditate.

Giungiamo quindi all’ultimo segno che soffre delle interferenze del Sagittario giunto a mettere scompiglio nella sua tranquillità interiore.
Il CAPRICORNO in questi prossimi giorni, per quanto deciso a porre fine al suo divagare per astrazioni mentali verso lande desolate dove il Futuro si erge minaccioso, troverà non poche distrazioni che lo allontaneranno sì dal suo tormentarsi per vivere più serenamente quanto la vita gli presenterà, ma che saranno le stesse poi a farlo tergiversare e quindi tardare dal raggiungimento dei propri obiettivi.
Ma nulla di tragico di staglia all’orizzonte, al contrario qualcosa di inaspettato busserà alla porta del suo cuore e nuove energie vi troveranno ristoro che saranno nutrimento per le prossime sfide.
Tutto bene, non fosse per quel gomito da tennista e la caviglia da centrocampista.

Per il segno dell’ACQUARIO questa nuova settimana verrà investita solo in parte dagli influssi del Sagittario e le sue forze interne ne combatteranno gli effetti nocivi.
Un certo piacevole senso di appagamento lo abbraccia per i primi giorni e sentirà attorno a sé tutto l’effetto che l’affetto degli amici può produrre, ma anche di emeriti estranei che da lui vogliono solo 4 etti di affettato (cogliete il messaggio subliminale sessuale che non posso esser più chiaro onde evitare di scandalizza’ i bambini). Fine settimana di meritato relax o gite fuori porta: pranzi o cene con amici e possibili nuove conoscenze affolleranno le vostre stanze e le vostre mutande.

Altro segno che non verrà in alcun modo toccato dall’impronta del Sagittario è il PESCI.
Questo segno dovrà scampare a uno stalker e affrettarsi a sistemare alcune situazioni lasciate in sospeso che potrebbero diventare problematiche da qui a Gennaio.
Meditate perché ogni vostra parola sia accolta dall’altro in maniera chiara e inequivocabile. Così non fosse un semplice “vaf*@§àà+ ” può bastare per porre un punto. Fine settimana di redenzione dai vostri peccati di gola. Non tutto il cioccolato viene per nuocere.

Avatar
Scritto da

Ossessionato dal trovare delle costanti nelle incostanze degli intenti di noi esseri umani, quando non mi trovo a contemplare le stelle, mi piace perdermi dentro a un film o a una canzone.

Commenta
bl magazine
Pubblicità

Articoli recenti

Ti potrebbe anche interessare...

adozione cuculo adozione cuculo

L’adozione nel mondo animale, un mondo meraviglioso e istintivo

Storie e Culture

vanessa incontrada grassa vanessa incontrada grassa

Perché ci frega così tanto dei chili in più di Vanessa Incontrada?

Desdemona

pose golden globe pose golden globe

I Golden Globes 2020 si tingeranno di arcobaleno? Ecco tutte le candidature lgbtq+ (e tutte le nomination)

Spettacolo

Storia di un matrimonio (MARRAIAGE STORY) 2019 Storia di un matrimonio (MARRAIAGE STORY) 2019

STORIA DI UN MATRIMONIO _ Quello che resta non ci abbandona più (recensione)

Spettacolo

sovraffollamento carceri sovraffollamento carceri

In 4000 in un carcere per 800 detenuti: le condizioni carcerarie in Madagascar sono drammatiche

Mondo

miss universo lesbica miss universo lesbica

La prima concorrente di Miss Universo apertamente lesbica viene dal Myanmar

Mondo

tribunale per i diritti del malato tribunale per i diritti del malato

Tribunale del Malato, volontari in campo per difendere i cittadini da una cattiva sanità

Human Rights

lo stupratore sei tu lo stupratore sei tu

“Lo stupratore sei tu!”. Quando un flashmob smonta la cultura dello stupro

Desdemona

Scopri i nostri social
Iscriviti alla newsletter

Ricevi prima di tutti i tuoi articoli