Connettiti con noi
previsioni oroscopo pesci

Sociality

OroscoPERÒ e il Diluvio Universale sullo Zodiaco

traumi le stelle e il futuro

Il diluvio universale di biblica memoria è un atto divino venuto a far tabula rasa dell’umanità.
Quello che si scaglierà sullo zodiaco questa settimana non ha il fine di estinguere i segni zodiacali (sebbene tutti vivremmo meglio senza più lo Scorpione!), ma di lavarne via le colpe e le onte del peccato. O almeno ci si prova.
Ma ci sarà chi necessiterà anche di … una lavanda gastrica!

La settimana dell’ARIETE risentirà di interferenze esterne che ne ostacoleranno le sue azioni e progetti.
Per quanto egli possa concentrarsi e dedicarsi totalmente ai suoi impegni, amore e lussuria sono due incognite che metteranno a soqquadro ogni cosa.
Sotto il piover scrosciante di questo mese, l’Ariete guarda all’arrivo delle festività con una strana rassicurante certezza: non essere solo.
Questo sentimento, questa debole ma persistente fiamma trova riparo nel cuore e in essa sopravvive nonostante le intemperie. E non è cosa da sottovalutare.
Possibilità di influenze stagionali al 73%.
Fine settimana di disapprovazioni davanti allo specchio.

La settimana del TORO segue due binari: quello della realtà con le sue incombenze e i doveri e le bollette da pagare e quello della fantasia dove si crogiola nella confortante illusione che non ci si trovi sotto alle piogge di novembre, ma in un piccolo angolo di paradiso, sotto al sole.
Questa divagazione della mente è un atto necessario, una sorta di panic room dove l’amico del Toro possa trovare un po’ di tregua dagli affanni di giorni davvero impegnativi.
Per chi porta avanti una relazione è questa sfera (quella sentimentale) a essere di conforto.
Per chi invece è ancora single, una mano e due dita possono dare un certo piacere momentaneo.
Fine settimana di tentazioni inespresse. Rinnovo (l’ennesimo) degli armadi.

Per i nati nel segno dei GEMELLI questa settimana sarà davvero ricca di colpi di scena.
Un lutto tra le 666 personalità colpirà la mente di questo segno: la personalità n° 558 “La Veggente Costipata” verrà assassinata. Il giallo non troverà soluzione se non fra dieci anni.
Questa assenza inaspettata non apporterà grandi traumi irreversibili alla psiche di questo segno, ma certo egli mancherà di un certo intuito sopraffino e potrebbe essere vittima di raggiri e non esser lungimirante nelle future scelte.
Come se ciò non bastasse, a remar contro, ecco l’insolente presenza della personalità n° 432, “La Mangiatrice di Bambini“, che porterà i nati nel segno dei Gemelli a illudersi di vivere una seconda giovinezza e a esercitare le sue mire di conquista verso aitanti giovani (troppo giovani) che hanno appena conseguito l’età della maturità.
Datevi un contegno!

Una delle vittime designate, colpite maggiormente da questa punizione divina, è certamente il CANCRO.
Avete ben poco di cui stupirvi, inutile che vi guardiate intorno in cerca di conforto o di sostegno.
Siete perfettamente consci dei vostri peccati e dei crimini futuri che albergano nella vostra mente.
Per quanto le vostre maniere siano eccellenti e sappiate vendervi bene, sapete perfettamente cosa si celi sotto la vostra pelle color dell’ebano e sotto quelle ciglia disegnate da un pittore.
Oli essenziali e creme idratanti allo zenzero e alla vaniglia nera non saranno mai sufficienti a nascondere l’odore luciferino che emanate.
I prossimi giorni saranno la vostra redenzione e come tali saranno noiosi e privi di piacevoli e turgide sorprese. Fate ammenda.

Per gli amici del LEONE questa settimana sarà un continuo slalon tra febbri stagionali e malasorti piovute dal cielo.
Per quanto possa sembrare tragico questo quadro, state certi che ne uscirete vittoriosi e indenni, giusto qualche ematoma riportato dopo un diverbio con una porta o un mobile il cui angolo è lì, desideroso di pungere la vostra attenzione.
Sarete poco propensi al dialogo con gli esseri umani e vi troverete più a vostro agio tra le cose da stirare e le polveri da ricacciare.
Questo spirito da casalinga non troppo disperata vi terrà lontano dalle tentazioni, almeno fino al sabato.
Fine settimana di turgide conferme.

La settimana della VERGINE non presenta grandi colpi di scena.
Esso è un altro dei designati che saranno colpiti da questo metaforico diluvio universale.
Rei di aver operato contro il genere umano; di aver esercitato la professione di martire senza brevetto; di aver letto più pagine dell’Ikea che della Bibbia; di aver avuto cura più delle piante che della famiglia; di essere stato macchiavellico e pasoliniano e sadico con spruzzi di tarantinismo; ecco che questa settimana vivrete nel vostro personale purgatorio.
Sarà una lenta, ma inesorabile via crucis verso una redenzione, che – sapete già – non arriverà mai.
Bagliori di gioia nel fine settimana.

Per gli amici della BILANCIA la ruota gira. Ma non nel verso giusto.
Dopo un periodo che pareva essere di rinascita ecco che di nuovo arrivano le batoste.
Sopratutto in casa si delineano alleanze e cospirazioni contro la vostra persona. Che sia la vostra famiglia o i vostri coinquilini o semplicemente il vostro animale domestico; tutti sono decisi a rendervi i prossimi giorni un vero inferno in terra.
Non saranno meno nocivi i rapporti con tutti gli apparecchi elettronici: da evitare soprattutto il contatto con prese e cavi elettrici difettosi, rischio che prendiate la scossa.
Fine settimana di tregua. Abbandonatevi sul letto o sul divano e ricaricatevi.

L’ultima settimana che vede il dominio dello SCORPIONE sugli altri segni sta volgendo al termine e così anche il suo ciclo di massimo vigore. Ecco giungere però anche il diluvio universale a lavarne via i peccati e le tentazioni uterine o prostatiche.
Nei prossimi giorni questo segno sarà facile preda di influenze stagionali, ma sopratutto di raggiri e prese per i fondelli da parte di parassiti emozionali.
Solo da venerdì qualcosa potrebbe volgere al meglio per alcuni di essi, ma il fine settimana sarà terreno inglorioso in cui ogni speranza sarà portata via dallo scrosciare delle acque.
Violenta diuresi su tutta l’Italia.

Il SAGITTARIO questa settimana deve fare pace con se stesso.
Accettare i propri limiti umani, mettere a tacere certi impeti e desii e trovare una propria dimensione spazio temporale dove riposarsi.
Per quanto egli sia convinto di essere un superuomo, dotato di un’intelligenza al di sopra della media, cade puntualmente nelle trappole emozionali e nella fretta di dare giudizi, spesso severi, sulle persone e sulle situazioni che accadono intorno a lui.
Fine settimana di piacevoli incontri e ore trascorse in amicizia.
Ma qualcosa si muove nell’intestino. Si sconsigliano i fritti.

Nulla di quello che credevate vero è tale.
Nella settimana che si snoderà da qui a domenica non saranno pochi gli imprevisti che vi lasceranno sgomenti e un tantino indispettiti.
Per quanto siate disponibili a un dialogo costruttivo e a un’accogliere l’altro diverso da voi, il vostro bagaglio di orgoglio e pregiudizio la spunta sempre.
Amici del CAPRICORNO non sarete vittime di questo metaforico diluvio universale perché capaci di farla franca (anche questa volta), ma sarebbe opportuno rivedere il vostro operato.
Siete giusti, ma state facendo la cosa giusta? Inutile che annuiate, le stelle sopra di voi dissentono!

Per gli amici dell’ACQUARIO è allerta: vi si sono rotte le acque (dire palle ci sembrava poco carino).
A un passo da una crisi di nervi, siete pronti a partire per una nuova avventura, ignari che il metaforico diluvio universale di questo articolo è lì, pronto ad abbattersi sulla vostra testa.
Per quanto vi sentiate vittime di un disegno divino e scevri da ogni colpa, avete non poche scuse da fare (a voi stessi e agli altri).
Questa settimana, per quanto feconda e generosa sotto alcuni aspetti, presenterà il conto. E sarà davvero salato.
Fine settimana stimolante, ma non vibrante. Per quello si consiglia l’utilizzo di un vibratore.

Per la serie “piove sempre sul bagnato“, il diluvio universale cadrà sulle coscienze degli amici del PESCI.
Nonostante questo segno sia quello più sensibile alle critiche e alle colpe, le stelle sanno essere feroci.
Per fortuna c’è Giove a dare conforto e ridefinire i contorni di una storia che non torna.
Il giudizio con cui affronterete le avversità di questi giorni vi permetteranno di non crollare.
Non scoraggiatevi: l’amore sta arrivando per i single prima delle festività natalizie. Siete liberi di accettare questo dono o di rimandarlo al suo mittente, ma siamo certi che il pacco lo scarterete in ogni caso. Luridi che non siete altro!

Avatar
Scritto da

Ossessionato dal trovare delle costanti nelle incostanze degli intenti di noi esseri umani, quando non mi trovo a contemplare le stelle, mi piace perdermi dentro a un film o a una canzone.

Commenta
bl magazine
Pubblicità

Articoli recenti

Ti potrebbe anche interessare...

adozione cuculo adozione cuculo

L’adozione nel mondo animale, un mondo meraviglioso e istintivo

Storie e Culture

vanessa incontrada grassa vanessa incontrada grassa

Perché ci frega così tanto dei chili in più di Vanessa Incontrada?

Desdemona

pose golden globe pose golden globe

I Golden Globes 2020 si tingeranno di arcobaleno? Ecco tutte le candidature lgbtq+ (e tutte le nomination)

Spettacolo

Storia di un matrimonio (MARRAIAGE STORY) 2019 Storia di un matrimonio (MARRAIAGE STORY) 2019

STORIA DI UN MATRIMONIO _ Quello che resta non ci abbandona più (recensione)

Spettacolo

sovraffollamento carceri sovraffollamento carceri

In 4000 in un carcere per 800 detenuti: le condizioni carcerarie in Madagascar sono drammatiche

Mondo

miss universo lesbica miss universo lesbica

La prima concorrente di Miss Universo apertamente lesbica viene dal Myanmar

Mondo

tribunale per i diritti del malato tribunale per i diritti del malato

Tribunale del Malato, volontari in campo per difendere i cittadini da una cattiva sanità

Human Rights

lo stupratore sei tu lo stupratore sei tu

“Lo stupratore sei tu!”. Quando un flashmob smonta la cultura dello stupro

Desdemona

Scopri i nostri social
Iscriviti alla newsletter

Ricevi prima di tutti i tuoi articoli