candidature oscar 2019

Sono state ufficializzate oggi le candidature ai prossimi Oscar 2019.
La cerimonia di premiazione si terrà il 24 Febbraio sempre al Dolby Theatre di Los Angeles.

Pare che quest’anno non vi sarà un conduttore ufficiale.
Kevin Hart ha dovuto rinunciare al suo ruolo dopo essersi difeso maldestramente a seguito di alcuni tweet omofobi ripescati dal suo profilo social.

Era dal lontano 1987 che non accadeva un fatto del genere e in questi giorni produttori e la stessa Academy stanno lavorando per stilare una lista di nomi (tra artisti/attori/registi) cui poter affidare la presentazione e quindi le sorti della serata.

Ma quali sono i film che faranno incetta di premi ai prossimi Oscar 2019? Tracee Ellis Ross e Kumail Nanjiani hanno presentato le candidature.

Mai come quest’anno si respirerà un’aria multietnica: registi, attori, tematiche e nazionalità tra le più diverse saliranno sul palco della cerimonia.

oscar 2019 cadidature
ROMA di Cuaron ha ricevuto ben 10 candidature agli Oscar 2019.

ROMA di Alfonso Cuarón e THE FAVOURITE del regista di origini greche Yorgos Lanthimos si aggiudicano entrambi ben 10 candidature, tra cui le più importanti : Miglior Film, Miglior Regia, Interpreti, Sceneggiatura.

A seguire troviamo A STAR IS BORN di Bradley Cooper e VICE di Adam McKay con le loro 8 candidature.
Se per il primo titolo è quasi certa la vittoria per la Miglior Canzone “Shallow”, pare molto improbabile che possa aggiudicarsi altre statuette.
VICE vede invece un agguerrito duo di attori che si contenderanno l’uno il premio come Miglior Attore (Christian Bale) e l’altro come Miglior Attore Non Protagonista (Sam Rockwell).

Se le donne di Lanthimos sono le “favorite” a vincere i premi dedicati al gentil sesso, Rami Malek per la sua appassionata interpretazione di Freddie Mercury in “BOHEMIAN RHAPSODY” potrebbe strappare l’Oscar a colleghi più navigati.

oscar 2019

Nella sezione dedicata ai film di animazione sulle grandi case Disney e Pixar potrebbe avere invece la meglio l’ultima fatica di Wes Anderson “THE ISLE OF DOGS”.

A sorprendere poi è la presenza tra i candidati a Miglior Film quel BLACK PANTHER, che ha raccolto ben 7 candidature tra effetti speciali, musiche e costumi ed è il primo film tratto da un fumetto ad apparire in questa prestigiosa sezione.

BLACK PANTHER è nella rosa dei candidati del Miglior Film

Le scommesse sono ufficialmente aperte.
Chi si aggiudicherà la vittoria?
Non ci resta che aspettare la lunga notte degli Oscar del 24 Febbraio che noi di BL Magazine saremo felici di seguire e commentare con voi.

La lista completa delle nomination 2019

Miglior film
A Star is Born
BlacKkKlansman
Black Panther
Bohemian Rapsody
La favorita
Green Book
Roma
Vice

Miglior regia
Adam McKay, Vice
Alfonso Cuarón, Roma
Pawel Pawlikowski, Cold War
Spike Lee, BlacKkKlansman
Yorgos Lanthimos, La favorita

Miglior attore protagonista
Bradley Cooper, A Star Is Born
Christian Bale, Vice
Rami Malek, Bohemian Rhapsody
Viggo Mortensen, Green Book
Willem Dafoe, Sulla soglia dell’eternità

Miglior attrice protagonista
Glenn Close, The Wife
Lady Gaga, A Star Is Born
Melissa McCarthy, Can You Ever Forgive Me?
Olivia Colman, La favorita
Yalitza Aparicio, Roma

Miglior film d’animazione
Gli Incredibili 2
Isola dei Cani
Mirai
Ralph Spacca Internet
Spider-Man: Into the Spider-Verse

Miglior documentario
Free Solo
Hale County this morning, this evening
Minding the gap
Of fathers and sons
RBG

Miglior film straniero
Germania, Never Look Away
Giappone, Shoplifters
Libano, Capernaum
Messico, Roma
Polonia, Cold War

Miglior sceneggiatura originale
First Reformed
Green Book
La favorita
Roma
Vice

Miglior cortometraggio documentario
Black Sheep
End Game
Lifeboat
A night at the garden
Period. End of sentence

Miglior canzone
“All The Stars”, Black Panther
“I’ll Fight”, RBG
“Shallow”, A Star is Born
“The Place Where Lost Things Go”, Il ritorno di Mary Poppins
“When A Cowboy Trades His Spurs For Wings”, La ballata di Buster Scruggs

Miglior sceneggiatura non originale
Spike Lee, BlacKkKlansman
Joel e Ethan Coen, La ballata di Buster Scruggs
Nicole Holofcener e Jeff Witty, Can you ever forgive me?
Barry Jenkins, Se la strada potesse parlare
Eric Roth, Bradley Cooper, Will Fetters, A Star is born

Miglior trucco e acconciature
Border
Maria Regina di Scozia
Vice

Migliore scenografia
Black Panther
La favorita
First Man
Il ritorno di Mary Poppins
Roma

Miglior effetti speciali (“visual effects”)
Avengers: Infinity War
Cristopher Robin
First Man
Ready Player One
Solo: A Star Wars Story

Miglior fotografia
Cold War
La favorita
Never look away
Roma
A Star is Born

Miglior attore non protagonista
Adam Driver, BlacKkKlansman
Mahershala Ali, Green Book
Richard E. Grant, Can You Ever Forgive Me?
Sam Elliott, A Star Is Born
Sam Rockwell, Vice

oscar 2019
THE FAVOURITE di Lanthimos vede candidate all’Oscar come Miglior Attrice Non Protagonista Emma Stone e Rachel Weisz.

Miglior attrice non protagonista
Amy Adams, Vice
Emma Stone, La favorita
Regina King, Se la strada potesse parlare
Rachel Weisz, La favorita
Marina de Tavira, Roma

Migliori costumi
La ballata di Buster Scruggs
Black Panther
La Favorita
Il ritorno di Mary Poppins
Maria Regina di Scozia

Miglior montaggio
BlacKkKlansman
Bohemian Rhapsody
Green Book
La favorita
Vice

Miglior colonna sonora originale
Black Panther
BlacKkKlansman
Se la strada potesse parlare
L’isola dei cani
Il ritorno di Mary Poppins

Miglior cortometraggio di animazione
Animal Behaviour
Bao
Late Afternoon
One small step
Weekends

Miglior cortometraggio
Detainment
Fauve
Mother
Marguerite
Skin

Miglior sonoro (“sound editing”)
Black Panther
Bohemian Rhapsody
First Man
A quiet place
Roma

Miglior montaggio sonoro (“sound mixing”)
Black Panther
A Star is Born
Bohemian Rhapsody
First Man
Roma

, , , , ,