fbpx
Connettiti con noi
PALM SPRINGS (2020)

Spettacolo

PALM SPRINGS _ La trappola che ci siamo meritati (recensione)

PALM SPRINGS _ Vivi Come Non Ci Fosse Un Domani (2020), in corsa all’ultimo Sundace Film Festival, è una commedia esilarante che sfrutta intelligentemente un tema fin troppo abusato dal cinema e dalle serie moderne (il loop temporale) trovando però soluzioni imprevedibili e accattivanti.


È la mattina del 9 Novembre e Nyles affronta con fin troppa spavalderia la giornata che gli si presenta, certo che alla sera sarà tra gli invitati di un matrimonio. Lì salverà Sarah, sorella della sposa, da una britta figura.
I due finiranno così ad amoreggiare sotto il cielo stellato finché Nyles non verrà colpito da un dardo. Il ragazzo scappa in una grotta. Sarah gli corre dietro benché lui le urli di non entrare nella grotta e…
È la mattina del 9 Novembre e Sarah è costretta a rivivere la stessa giornata, per sempre!

Andy Samberg e Cristin Milioti sono gli splendidi interpreti di PALM SPRINGS (2020)

È la notte del 29 Ottobre 2020 mentre mi accingo a scrivere questa recensione. È importante sottolineare questo perché io, come molti di voi, sono qui a pregare e scongiurare (forse) l’inevitabile: un nuovo lockdown. Questo significherebbe rivivere quanto ho vissuto diversi mesi fa: un “eterno” loop temporale in cui (privato del mio lavoro e dell’abbraccio dei mie affetti più cari) mi sono ritrovato a svegliarmi ogni mattina e fare le medesime cose, tra noia e sconforto.

Questa premessa è doverosa perché PALM SPRINGS è certamente una di quelle commedie che oggi più che mai si inseriscono perfettamente nel contesto storico e sociale che stiamo vivendo. Per fortuna qui, nel film, i toni e le direzioni sono più divertenti rispetto alla nostra tragica realtà.

La storia (quella del loop temporale), come dicevamo, non è certo nuova. Essa è anzi ormai un topos cinematografico che ha visto nascere film come il cinicamente divertente AUGURI PER LA TUA MORTE del 2017; o l’adrenalinico SOURCE CODE (2011) fino al cult del 2001, DONNIE DARKO.

Ma quasi certamente il regista Max Barbakow e lo sceneggiatore Andy Siara conoscono bene quello che è considerato dai più un vero classico del genere, quel RICOMINCIO DA CAPO del 1993 con Bill Murray e Andy McDowell.

PALM SPRINGS è stato candidato al Gran Premio della Giuria:U.S. Dramatic al Sundace Film Festival 2020

PALM SPRINGS alle suggestive ambientazioni della località che da il titolo al film, contrappone una sceneggiatura solida e frizzante, mai banale che delinea tutta una serie di avvenimenti esilaranti e due antieroi che bucano lo schermo.

Merito di questo va certamente alla scelta felice di arruolare due giovani attori che si sono fatti notare nel piccolo schermo: il trascinante Andy Samberg (celebre per la sua partecipazione al SNL) e la travolgente Cristin Milioti (star di HOW I MET YOUR MOTHER).


Ma nonostante il film sia disseminato di colpi di scena e gag esilaranti e sempre più elaborate che a stento vi faranno trattenere grosse risate; PALM SPRINGS guarda anche a un certo nichilismo tipicamente giovanile (e non solo) che affligge la nostra società e che – oggi più che mai – disorienta le nuove generazioni, incapaci di dare una direzione ai lori sogni e progetti, intrappolati in questo malato e nocivo loop temporale che questo virus ci ha portato a vivere e condividere sui social.

Ecco perché PALM SPRINGS funziona e più di ogni altro film che tocca questo tema, è capace di guardare alle paure e ai sogni di noi tutti.

PALM SPRINGS _ La trappola che ci siamo meritati (recensione)
7.8 Recensione
Regia
Sceneggiatura
Cast e Recitazione
Fotografia
Montaggio

Scritto da

Ossessionato dal trovare delle costanti nelle incostanze degli intenti di noi esseri umani, quando non mi trovo a contemplare le stelle, mi piace perdermi dentro a un film o a una canzone.

Mostra i commenti

Articoli simili

grace jones I'm not perfect grace jones I'm not perfect

L’Arte omaggiata dai video musicali: Grace Jones, Madonna e Lady Gaga

Storie e Culture

freedom flag freedom flag

Tutti la conoscono ma chi sa la storia della freedom flag?

Sociality

terapie di conversione francia terapie di conversione francia

Anche la Francia verso il divieto delle terapie di conversione

Mondo

I nuovi poveri sono i padri separati?

Legalità

Scopri i nostri social
×