Connettiti con noi
copertina
copertina

Editoriale

QC Terme: Wellness Birthday per tutti o no?

QC Terme è un circuito di SPA e alberghi termali diffuso su territorio nazionale e internazionale. Oltre a occuparsi della salute e del benessere dei suoi clienti, si occupa anche del far immergere le persone in ambienti esteticamente piacenti, eleganti, che le faccia sentire al sicuro. Tuttavia, non è sfuggito ad alcuni utenti quella che potrebbe essere una forma di discriminazione per le coppie dello stesso sesso in alcune delle strutture, presente almeno fino a oggi 16 febbraio 2023. Ma andiamo con ordine


QC Terme e il Wellness Birthday

I diritti umani sono il focus di BL Magazine, e proprio per questo ci muoviamo nel far notare questo dettaglio inaspettato.

QC Terme si propone di far vivere esperienze di salute e benessere i suoi clienti sempre e comunque, e in occasione del proprio compleanno regala un ingresso gratuito accompagnati da una persona pagante (e altre regole). La promozione compleanno si chiama appunto “Wellness Birthday”.

Questa promozione è molto bella, oltre che valida, se non che non tutte le strutture la applicano allo stesso modo.
Le sedi QC Terme di Torino, Bagni Vecchi, Bagni Nuovi e Terme Monte Bianco non consentono alle coppie dello stesso sesso di usufruire della promozione sopra citata.

Un utente ci ha mandato le immagini di alcune mail scambiate con la sede di Torino, poiché non è possibile parlare direttamente tramite telefono con il personale della struttura.

mail informativa
mail informativa

La mail informativa fa notare chiaramente che non è possibile prenotare per due uomini la promozione per il compleanno, chiedendo spiegazioni su un errore di sistema o una forma di discriminazione

risposta dello staff
risposta dello staff

Il problema a monte

Per quanto lo staff sia stato gentile nella sua risposta, risulta evidente un problema a monte: la non possibilità, a prescindere, che due uomini o due donne prenotino per la promozione direttamente, ma che per poterne usufruire debbano fare due prenotazioni diverse e sistemare tutto in un secondo momento. Possiamo parlare di discriminazione? Per alcuni no mentre per altri si.

Di sicuro, alla luce della risposta fornita, possiamo parlare di disservizio.

Tuttavia, esiste anche un altro punto che stride, e parlo della “disponibilità limitata e numero finito di armadietti”. Questo dovrebbe permettere la possibilità di prenotare, in teoria, andando avanti con le settimane. Per fuorviare ogni dubbio abbiamo provato a inserire la data più lontana e disponibile per la promozione, ma niente, neanche in quel caso è possibile prenotare direttamente.

In conclusione

Sia ben chiaro non è nostra intenzione accusare QC Terme di discriminazione ma vogliamo far notare che nel suo sistema si crea involontariamente una discriminazione
Non tutti davanti all’impossibilità di prenotare scrivono una mail chiedendo spiegazioni, soprattutto perché non è possibile telefonare direttamente una persona dello staff, ma si passa attraverso un menù di messaggi preregistrati. Il tutto diventa scoraggiante.

Ci auguriamo che la direzione dei centri QC Terme sopra citati prenda atto di ciò e arrivi a offrire un servizio che sia pari per tutte le sue sedi e tutti i suoi clienti.

Scritto da

Sono Alberto Orsotorta. Nato in piemonte e col cuore pellegrino, ho sempre amato le parole e le torte, ma su questi schermi posso dedicarmi solo a una di queste cose! Tra un articolo e l'altro… gradite qualcosa da mangiare? #waiterlife #blmagazine #orsotorta #parole Un modo per esprimere la mia fantasia e ritrovarmi con chi amo.

Mostra i commenti

Articoli simili

Il lavoratore omofobo deve essere licenziato.

Human Rights

Nel Wyoming l’aborto farmacologico è ora un crimine.

Desdemona

OROSCOPERÒ – MARE FUORI EDITION –

Sociality

Afghanistan: 3 milioni di bambine non andranno a scuola

Mondo

Scopri i nostri social
×