Connect with us

Sociality

RuPaul’s Drag Race: Dragopolis, il videogame per smartphone. MAY THE BEST WOMAN WIN!

“GENTLEMAN START YOUR ENGINE AND MAY THE BEST WOMAN WIN”

Ciao a tutti e ben trovati su queste righe di BL Nerd!

Le vacanze estive sono ormai giunte al termine, per molti e si ritorna alla vita quotidiana di sempre, in agosto il sito di BLMAGAZINE è stato offline per rifarsi completamente il trucco (in questo caso) da cima a fondo (dategli un’occhiata più approfondita!).

In questo primo appuntamento settembre ripartiamo da qualcosa di leggermente diverso dagli articoli precedenti: un’ESCLUSIVA SMARTPHONE!

rupauls drag race

Dal titolo e dalle immagini avrete già ben capito che si tratta del gioco ufficiale sviluppato e supportato sia dai canali a tema LGBT LOGO TV & WORLD OF WONDER, che in questi anni hanno trasmesso RU PAUL’S DRAG RACE, con tutti i suoi spinf off e speciali come UNTUCKED & ALL STAR (solo per citare i più famosi), conosciuti anche dal popolo nostrano in quanto disponibili su Netflix (se volete approfondire la storia di RuPaul vi rimandiamo a questo nostro vecchio articolo).

Ebbene il gioco, disponibile sia per ANDROID sia per iOS, riprende dal format televisivo alcuni dei concorrenti più memorabili, ovvero le DRAG QUEEN.

Principalmente il gioco si compone in 2 versioni, la 1.0 e la 2.0, che potete tranquillamente giocare, tuttavia mi preme comunicarvi che per sbloccare personaggi e potenziamenti dovrete procedere con acquisti in app.

RuPaul Dragopolis Versione 1.0 “Classic”

Nell’apertura del gioco la musica di sottofondo sarà proprio quella dello show “DRAG RACE”.

Mamma Ru convoca nella werk room alcune delle concorrenti per comunicare loro una sorpresa, aiutata dai seducenti PIT CREW (bellimbusti). La sorpresa si rivela amara, perché ne esce fuori la malvagia APOKALYPSTICK, la quale non solo mette a subbuglio l’intera stanza rubando oggetti necessari alle queen per il travestimento, ma addirittura ruba i Pit Crew!

Lo scopo del giocatore è creare una nuova drag queen con accessori personalizzabili, e magari usare anche il proprio volto per partire in questa missione di salvataggio. E come dice Mamma Ru, una vera queen deve esser dotata di “Uniqueness, Nerv & Talent“.

rupaul drag race dragopolis
Mam Ru e Apocalypstyk che rapisce la Pit Crew

Correrete lungo una strada evitando ostacoli quali bidoni della spazzatura animati, pipistrelli e minion malavagi creati da Apokalypstick, pigiando al momento giusto le frecce direzionali. Impossibile non notare sullo sfondo tutto il merchandising di Mamma Ru.

La corsa non è delle più semplici, ma portata a termine guadagnerete denaro per potervi accessoriare, e una volta sarete pronti a diventare una vera COVER GIRL. In caso contrario una SQUIRREL FRIEND vi darà l’occasione di potervi rifare, ricominciando da capo!

Il gioco non è semplice, se non siete dotati di buon tempismo. Come ho già accennato, potrete acquistare drag come YARA SOFIA, PANDORA BOXX, MANILA LUZON per meglio riuscire nella corsa.

RuPaul Dragopolis Versione 2.0

Nella versione 2.0 Mamma Ru organizza un ballo per le sue KITTY GIRLS, ma la sempre infida e malvagia Apokalypstick anche questa volta ruba parrucche ed altri accessori, anche se questo gioco è totalmente differente dal precedente, in quanto ricorda molto il classico arcade ARKANOID del 1986.

inizierete con ONGINA e le sue palline sparate dall’alto, l’obiettivo sarà totalizzare più punti possibili ma sopratutto collezionare tutti i cristalli rosa che vi permettono di accedere al livello successivo. Occorreranno abilit e buona mira per portare a termine il compito, con difficoltà crescente. In vostro soccorso il DRAGPORIUM potrà esservi d’aiuto con le micro trans-azioni.

Passiamo poi al MEET THE QUEENS, dove potete rilassarvi anche voi nel backstage e leggere due righe biografiche delle queen JUJUBEE, SHARON NEEDLES, ALASKA, SHANGELA ,RAVEN, MIMI I’M FURST e molte altre.

rupaul videogioco

Il verdetto di BL Nerd

In definitiva consiglio questo titolo per chi è appassionato del reality, per chi vuol farsi due risate in leggerezza ma a mio avviso il livello di difficoltà resta elevato e a volte risulta frustrante se non si vuole ricorrere alle micro trans-azioni.

Aggiornamenti

Di Recente è uscita la modalità “ALL STAR” che non ho ancora provato in quanto necessita in ogni caso di micro trans-azioni (per sbloccare o concludere il gioco). Voi l’avete provata? Che ne pensate? Fatemi sapere qui sotto nei commenti e…che possa vincere la donna migliore, SHANTAY YOU STAY, CAN I GET AN AMEN NOW?

PS. Durante un catfight di strada sembra comparire la mascotte Nintendo “Birdo“, il primo dinosauro transessuale… (se volete recuperarvi l’articolo cliccate qui).

rupaul dragopolis
BIRDO appare nel videogioco di RuPaul

Written By

Comments
bl magazine
Advertisement

Articoli recenti

Ti potrebbe anche interessare...

La storia dimenticata dell’Islam segreto che accettava l’omosessualità

Culture

La Dichiarazione dei Diritti Internet, un documento dimenticato di cui c’è enorme bisogno

Human Rights

Regno Unito: dal 2021 trans, intersex e non binary rientreranno nel censimento

Mondo

CHARLIE SAYS di Marie Harron CHARLIE SAYS di Marie Harron

CHARLIE SAYS – Un Ritratto Femminista della Manson Family

Spettacolo

IMMANUEL CASTO: 36 candeline e un nuovo album nel 2020 (Intervista)

Spettacolo

Confessioni di un NEET di Sandro Frizziero (Fazi Editore) *Romanzo Finalista Premio Jhon Fante 2019

Culture

Platinette: “se dissenti sul Pride non hai cittadinanza”. E s’inventa la legge della Mussolini contro l’omofobia

Spettacolo

“So condenda pe fa sto articolo”: Sandra Marchegiano è tornata ed è una queen dei social

Sociality

Connect
Iscriviti alla newsletter

Ricevi prima di tutti i tuoi articoli