fbpx
Connettiti con noi

Desdemona

Sanremo 2020: ecco perché PIERO PELU’ dovrebbe vincere.

(SANREMO) Siamo giunti alla 4°, infinita, serata. Imperversano le polemiche per la “dipartita dal palco” di Bugo e i sorprendenti costumi di Achille Lauro. Quasi nessuno, invece, si è reso conto dell’enorme gesto di Pierò Pelù che sul finire della sua monumentale esibizione di “Gigante” ha lanciato un messaggio potente, educativo ed imprescindibile.


Lui è uno dei modelli da seguire. Uomo cisessuale che mostra il petto con un enorme NO alla violenza di genere. Un messaggio preciso e puntuale da recapitare a tutti gli italiani, senza se e senza ma.

Purtroppo le dinamiche del carrozzone sanremese hanno oscurato il rocker.

Ma noi vogliamo dargli rilievo affichè il suo messaggio arrivi nonostante il festival.

Ogni volta che viene commesso un femminicidio mi vergogno di essere uomo…

Piero Pelù Sanremo, 5/2/2020

Per rivedere la performance di Piero Pelù clicca qui!

Di origine Abruzzese, ma ramingo come un nomade. Di molteplici interessi ogni sabato su Bl Magazine con la rubrica BL LIBRI.

Mostra i commenti

Articoli simili

Il Campo di Concentramento di CASOLI: una storia da raccontare.

Storie e Culture

jorge perlasca jorge perlasca

Perlasca: il finto console che salvò la vita a cinquemila ebrei ungheresi

Storie e Culture

Testimoni di Geova Testimoni di Geova

La persecuzione dei Testimoni di Geova nel regime Nazista

Human Rights

lucy salani sopravvissuta trans lucy salani sopravvissuta trans

Le persecuzioni nazifasciste delle persone trans: la testimonianza di Lucy Salani

Human Rights

Scopri i nostri social
×