Abbiamo contattato tempestivamente Radoslav Šoth, Assistant Parlamentaire Accredite slovacco attualmente, ancora bloccato negli uffici del Parlamento Europeo a Strasburgo.

Audio in diretta