FEATURED
BL Magazine
- 08/03/2019
1.278 views 6 min

La donna e il cinema.La femminilità, la fragilità, la costanza, la forza, la seduzione, il coraggio.Una personalissima rassegna dei volti e personaggi femminili che maggiormente sono rimasti impressi nel mio amore per la settima arte. Sono gli occhi disperati di Pina (Anna Magnani) in “Roma, Città Aperta” (1945) o quelli seducenti di Marlene Dietrich in […]

Ossessionato dal trovare delle costanti nelle incostanze degli intenti di noi esseri umani, quando non mi trovo a contemplare le < ...