fbpx
Connettiti con noi
freedom flag

Sociality

Tutti la conoscono ma chi sa la storia della freedom flag?

Come nasce la bandiera arcobaleno Il simbolo piu noto del movimento LGBTQ?


Fu Gilbert Baker a realizzare la prima bandiera arcobaleno che oggi è conservata al MOMA da quando fu acquistata nel 2015.

Nacque in occasione della marcia del Gay Pride del 25 giugno 1978 a San Francisco. Bandiera creata dalle mani di Gilbert Baker in otto colori ognuno simboleggiante un aspetto caro alla simbologia New age: serenità, spiritualità, natura, vita, sessualità. 

freedom flag
Gilbert Baker

Molti la confondono con la bandiera della pace ma in realtà da quest’ultima si differenzia, oltre che per la scritta pace, soprattutto per la disposizione dei colori.

Per prima cosa nella bandiera simbolo gay il rosso è in alto (mentre nella bandiera della pace è in basso) e inoltre prevede sei strisce di colore e non sette.

La bandiera arcobaleno è simbolo di libertà (freedom flag) dagli anni 80 e i suoi  colori simboleggiano l’orgoglio gay e i diritti gay. 

All’epoca il costo e la reperibilità di tutti i colori previsti costrinsero a ridurre prima a sette e poi agli attuali sei.

freedom flag

Dopo l’assassinio del consigliere comunale gay dichiarato Harvey Milk, il 27 novembre 1978, la Paramount Flag Company incominciò a vendere una versione della bandiera in stoffa costituita in sette strisce di rosso, arancione, giallo, verde, turchese, blu, e viola.


Una ulteriore modifica della bandiera arrivò Nel 1979 quando fu deciso di rimuovere la striscia turchese. Mentre era appesa verticalmente ai lampioni di Market Street a San Francisco, la striscia centrale era oscurata dal lampione stesso e così si giunse da sette a sei strisce: rossa, arancione, gialla, verde, blu, e viola.

freedom flag
Harvey Milk

Nel 2003 la bandiera ha celebrato il suo anniversario In occasione del gay pride e Gilbert Baker propose di riportare la bandiera arcobaleno alla sua versione originale a otto strisce ma non ebbe molto successo infatti  la comunità gay è rimasta fedele alla più nota versione a sei strisce.

Qualche anno dopo nel giugno 2015 il Museum of Modern Art (MOMA) di New York ha acquistato la bandiera originale a otto colori, esponendola nella galleria di design contemporaneo. 

Ma ancora le modifiche non sono terminate. Recentemente nel 2017 una nuova versione della bandiera arcobaleno è stata creata. Il comune di Philadelphia ha decido di aggiungere due nuovi colori: il nero e il marrone. Entrambi per rappresentare anche la comunità afro-americana che continuano a subire razzismo anche dalla comunità gay locale. La bandiera, chiamata Philadelphia Pride Flag,  è successivamente diventata molto popolare.


freedom flag

Ultimamente altre versioni sono state proposte tra cui quella che prevede l’aggiunta di aggiungere un triangolo laterale (a sinistra) formato da 4 strisce:  nero (morti di AIDS), marrone (persone afro -americane) e azzurro e rosa (più un triangolo bianco) per le persone Transessuali.

La bandiera ha preso il nome di Progress Pride Flag. Realizzata da Daniel Quasar e utilizzata durante le rivolte del BLM (Black Lives Matter) nel 2020 occasione in cui la bandiera è diventata particolarmente popolare.

freedom flag
Daniel Quasar

Scritto da

Non mi descrivo mai perché non sono gentile con me stessa

Mostra i commenti

Articoli simili

Schiavitù in Italia: una piaga mai debellata #10DaysOfHumanRights

Human Rights

hiv vaccines hiv vaccines

AIDS 1981-2021: dopo 40 anni la speranza si chiama vaccino

Dr. Rainbow

oroscoPERÒ _ stelle, presagi, miti e leggende sui 12 segni zodiacali oroscoPERÒ _ stelle, presagi, miti e leggende sui 12 segni zodiacali

oroscoPERÒ _ Docce fredde e geloni sul cuore

Sociality

“La Giornata contro la Violenza sulle Donne non serve senza educazione adeguata!” Intervista ad ANNA MAZZAMAURO

Desdemona

Scopri i nostri social
×