725 views 4 min 0 Comment

CANTAUTRICI di A. Mammola e V. Savi (Sonda) | Recensione


Finita la settimana Sanremese, infiamma la polemica per la mancata partecipazione nella cinquina finale di Donne. Non vogliamo assolutamente fomentare la polemica festivaliera, magari sottolineando la pressione sociale che le cantanti donne hanno quotidianamente nei giorni del festival. O anche la differenza di narrazioni che il mondo dei media regala annualmente a cantanti maschi, a cui tutto è concesso, calci floreali e pomiciate incluse, e, al contrario, alle donne non le si perdona l’ombretto sbagliato o il vestito scelto. Due pesi, due misure, due universi…  le cose sono due
Lacrime mie o lacrime tue

Proprio per questo oggi vi presentiamo questa utilissima opera che ribalta la narrazione comune. Oggi BL LIBRI vi presenta CANTAUTRICI della Storica dell’Arte Alice Mammola e l’Illustratrice Valentina Savi, pubblicato da Edizioni Sonda.

SINOSSI

Il profilo delle 40 maggiori cantautrici internazionali degli ultimi 100 anni: le figure più conosciute e popolari. Sono artiste interpreti dei diversi generi musicali (Folk, Pop, Soul, Rock, Blues, Rap ecc.) che hanno fatto la storia della cultura pop e hanno ispirato le principali battaglie per i diritti civili, contro il razzismo e la guerra, per la parità di genere. Da Billie Holiday a Madonna, da Miriam Makeba a Bijork, da Violeta Parra a Levante, da Rosalìa a Dua Lipa, da Carmen Consoli alle Pussy Riot, da Beyoncè a Gianna Nannini. Quaranta straordinarie narratrici musicali, le più importanti protagoniste della scena musicale internazionale. Le voci e i temi memorabili che hanno fatto la storia della musica in un libro che ti farà scoprire, se non lo sai già, che la musica è donna.

Contiene le storie e le voci di:

Laurie Anderson, Joan Baez, Rosa Balistreri, Maria Bethânia, Beyoncé, Björk, Maria Carta, Shirley Collins, Carmen Consoli, Celia Cruz, Giovanna Daffini, Billie Eilish, Cesária Évora, Maria Farantouri, Gabriella Ferri, Ella Fitzgerald, Aretha Franklin, Billie Holiday, Janis Joplin, Umm Kulthum, Lady Gaga, Levante, Dua Lipa, Madonna, Miriam Makeba, Kylie Minogue, Joni Mitchell, Gianna Nannini, Yōko Ono, Violeta Parra, Pussy Riot, Amália Rodrigues, Rosalía, Patti Smith, Britney Spears, Taylor Swift, Chavela Vargas, Amy Winehouse, Florence Welch e molte altre.

RECENSIONE

Ci troviamo di fronte ad un’accattivante saggio biografico scritto molto bene che ha come finalità la fruizione totale delle lettrici e dei lettori. Grandi e piccini che siano le persone che aprano questo libro devono avere la certezza che la comprensione del testo è assicurata. Mammola racconta in maniera puntuale la vita e le canzoni delle Cantautrici esplorando mondi musicali che vanno dal pop al rock, dal folk al blues. Le donne hanno cantato e cantano il mondo offrendo una visione viscerale del mondo. “La musica non è una questione di stile, ma di sincerità” affermò Björk (pag. 28). Dunque questo bel libro propone una narrazione divergente del mondo della musica contemporanea. Troppe volte le cantautrici del mondo vengono raccontate come dicotomico socio di minoranza della cultura, invece, nell’ultimo secolo e mezzo hanno, in maniera indissolubile, favorito il progresso della nostra società amplificando, non di poco, il processo della parità di genere nelle nazioni. Nota d’eccellenza è anche la presenza di cantautrici che hanno scritto le loro canzoni in lingua regionale: Rosa Balistreri in siciliano e Maria Carta in sardo.

A cesellare le brevi ed incisive biografie delle cantautrici, le illustrazioni splendide di Valentina Savi amplificano l’impatto gradevole dell’opera. Vi consiglio di dare un’occhiata anche ai lavori di Savi sulla sua pagina Instagram @tuttelemelediannie

Leggetelo e fatelo leggere!

<hr>Condividi:
- Published posts: 520

Di origine Abruzzese, ma ramingo come un nomade. Di molteplici interessi ogni sabato su Bl Magazine con la rubrica BL LIBRI.

Twitter
Facebook