153 views 10 min 0 Comment

Musica e tormenti

- 11/07/2024


Estate, la parola ai tormentoni

Con l’estate arrivano puntuali i tormentoni estivi, siamo già a metà estate al giro di boa. E si possono cominciare a fare le prime classifiche.

Basta accendere la radio in auto, distendersi sul lettino e sotto l’ombrellone di qualche lido, non mancano le messe in onda del brano che viene chiamato tormentone. Ormai sono una decina d’anni che si usa questo termine.

Le canzoni estive sono “costruite” su giri di accordi orecchiabili e i testi incentrati sull’estate e sulla leggerezza, quindi riescono ad entrare in testa molto facilmente. Molto spesso capita che alcuni brani sono sponsorizzati e usati per famosi marchi di gelato o di bibite.

Si può subito notare scorgendo le prime classifiche …che c’e’ una maggioranza di featuring o duetti come si diceva una volta. Ormai va di moda, agli inizi erano piacevole sorprese, a volte anche impensabili con abbinamenti particolari ricordiamo Fedez Orietta Berti e Achille Lauro col brano Mille…del 2021. Loredana Bertè vincitrice con i BoomDaBash, nel  2018, quest’anno sembra fuori dai giochi  insieme ad un altro  top Francesco  Gabbani.

Musicarelli e tormentoni

Negli anni 60 i tormentoni venivano creati e aiutati e dai film chiamati musicarelli i più famosi. Nel sole di Al bano e Lisa dagli occhi blu di Mario Tessuto……

Il boom dei tormentoni lo abbiamo negli anni 80 con le canzoni ormai storiche: L’estate sta finendo dei Righeira e Un’estate al mare di Giuni Russo.

Le radio fanno a gara per trasmettere tutti i brani estivi, tanto che RTL102.5 ha creato proprio una sorta di gara che da qualche anno premia il più votato.

Ma quali sono le canzoni dell’estate 2024? Vediamo quali sono i brani che stiamo già ascoltando da un mese questa non è una classifica ma un semplice elenco dei brani in questione

Volendo fare un volo pindarico o simile possiamo aggiungere una curiosità quasi tutte le cantanti donne dei tormentoni di quest’ anno sono state madrine dei Pride   o di manifestazioni queer di questi anni. Ormai la sinergia tra i due mondi è coesa. La musica e i loro interpreti senza dubbio sono i veicoli per portare avanti i temi dei diritti civili.

Sesso e samba, Tony Effe ft. Gaia

“Non siamo così diversi noi, come sesso e samba”. Uno dei ritornelli più accattivanti tra le canzoni dell’estate 2024 è quello di Sesso e Samba , il pezzo in cui collaborano Gaia, uscita dalla squadra di Amici e Tony Effe. Lei una voce delicata lui un trap eppure, risulta un ottimo abbinamento, anche perché’ il brano si avvicina alla sonorità brasiliana di Gaia. Il brano è stato scritto dai due artisti insieme a Davide Petrella e Zef.

Come un tuono, Rose Villain ft. Guè

Il pezzo è già in radio da qualche mese, ma ancora resiste tra i brani in ascolto. Il ritornello “Come un tuono/Sei arrivato all’improvviso”, una dedica da amore estivo.

Storie brevi, Annalisa ft. Tananai

Annalisa e Tananai duettano in Storie Brevi

Dopo essere stati protagonisti negli ultimi due anni, Annalisa e Tananai insieme hanno tutte le qualità per aver fatto la canzone dell’estate 2024. Una canzone che, come sonorità, ci riporta agli anni ’90, con la tematica del sempre legati alla aspetto romantico. La canzone è stata scritta da Tananai e Annalisa, insieme a Paolo Antonacci e Davide Simonetta.

Black Nirvana di Elodie

Il tormentone di Elodie, quest’anno canta da sola dopo il duetto con Mengoni. Dopo Guaranà e Tribale, ma anche Pazza musica appuntocon Mengoni, la cantante con Black Nirvana   racconta un incontro interiore fatto di immagini. Elodie aveva annunciato di volersi prendere una pausa da palchi e riflettori per dedicarsi a nuovi progetti.ma per il momento ce la ascoltiamo per tutta l’estate.  È stato scritto dalla stessa cantante con Eugenio Maimone, Federica Abbate, Federico Mercuri, Giordano Cremona, Jacopo Ettorre e Leonardo Grillotti.

Paprika di Ghali

Dopo Sanremo con Casa mia, Ghali si rilancia anche nel suo singolo estivo, Paprika. La canzone esplora gli alti e i bassi delle relazioni amorose, infatti la paprika del titolo sono gli occhi rossi delle lacrime degli amori difficili

Karma dei Kolors

L’anno scorso sono stati il super tormentone dell’estate con la canzone Italo disco, infatti hanno vinto la power hits organizzata da RTL. Graditissima conferma a Sanremo ’24, con Un ragazzo una ragazza. Saranno aiutati dal “karma” questa estate con il brano dal titolo appunto: Karma?

Melodrama di Angelina Mango

Se con La noia ha conquistato il Festival di Sanremo, Angelina Mango vuole essere protagonista dell’estate con Melodrama, dopo il successo di Sanremo e del suo settimo posto Eurovision Contest Song in Svezia. Uscita da qualche settimana con il nuovo album Pokè Melodrama. Brani che ricordano la sua infanzia, in cui sognava anche di cantare e salire su un palco. La canzone è stata scritta dalla stessa Mango con Federica Abbate, Alessandro La Cava e Nicola Lazzarin.

Aria dei Ricchi e Poveri

Ricchi e Poveri! Loro sono giganti dei tormentoni! I due rimasti dell’originale quartetto, Angelo Sotgiu e Angela Brambati, hanno saputo reinventarsi, con una divertente autoironia a partire dall’ ultimo festival di Sanremo con  la canzone Ma non tutta la vita sono stati capaci di entrare nel  cuore dalla Generazione Z , soprattutto sui social tipo tik tok. Aria, brano freschissimo dal ritmo ballabile che parla di amore e attrazione.  Accattivante le sonorità dance alternate al pop. La canzone è stata scritta e composta da Edwyn Clark Roberts, Cheope, Stefano Tognini e Alessandro La Cava.

Ra ta ta di Mahmood

La canzone dell’estate di Mahmood è invece Ra Ta Ta con cui il cantante prova a far ballare tutti come già avvenuto con Tuta gold, di cui è diventato virale il balletto presentato in occasione del Festival di Sanremo. Il brano è molto ritmato e racconta il disagio affrontato da alcuni giovani.  Il brano è stato scritto dallo stesso cantautore insieme a Katoo e Midfingerz.

Sexy shop di Fedez ed Emis Killa

 la hit di Fedez, che lancia in note la sua vendetta a Chiara Ferragni. “L’amore non si fa nei sexy shop Sei stata come un jackpot nelle slot E dopo mi hai mandato ko”. sembra un riferimento alla Shakira, ma Fedez ci tiene a precisare che non c’entra nulla , interazioni diverse. Il singolo è stato scritto da Fedez ed Emis Killa con Federica Abbate e Alessandro La Cava.

Femme fatale di Emma

Emma ci farà ballare per tutta l’estate con la sua Femme fatale. “Lo so fa male, molto male Non lo dire a me E piango il mare Non ci provo a somigliare Ad una femme fatale”. Il brano parla di un amore finito e ricordi che riaffiorano, dolore da affogare in uno Chardonnay. Il Brano dance è stato scritto da Jacopo Et.

Festa totale di Paola & Chiara

 Paola e Chiara , ogni estate ci riprovano dopo la réunion, di qualche anno fa. Sonorità dance pop su una pista da ballo, le sorelle Iezzi cantano il loro invito a far festa liberamente, senza paura. La canzone è stata scritta dalle stesse Chiara e Paola, in collaborazione con Adel Al Kassem, Andrea Spigaroli e Riccardo Scirè.

Mezzo rotto di Alessandra Amoroso e BigMama

“Cosa fai questa notte sei tutta cromata di blu Tutta sola anche tu”. Una delle domande che assillerà la nostra estate. Alessandra Amoroso, regina dei tormentoni estivi (Mambo Salentino con i BoomDaBash), questa volta si allea con BigMama con il brano Mezzo rotto, scritto da Zef, Tropico e dalla stessa BigMama è dalle tonalità dance e atmosfere notturne, il tema ritorna ancora: amori e solidarietà femminile.

Quale sarà il brano più ascoltato, quello più ballato, chi vincerà l’ambito premio di Tormentone 2024? A sentire i rumors e non uno spoiler, Tananai e Annalisa sono in pole-position a giudicare dalle classifiche di luglio.

<hr>Condividi:
- Published posts: 14

Vivo a Roma ma originario della Sicilia. Attivista nel volontariato sociale, mi occupo di pittura, fotografia, scrittura e arte pop: alcune mie opere sono state esposte in diverse gallerie e mostre nazionali.

Facebook