528 views 57 sec 0 Comment

Sudan: 468 paramilitari passano dalla parte dell’esercito nazionale


Oggi 468 membri delle Forze paramilitari sudanesi, tra cui 7 ufficiali, hanno annunciato di aver disertato ieri dalla Rsf (Forze di supporto Rapido – fedeli a Omar al-Bashir) e di essersi uniti al comando della 55/a brigata di fanteria a Kadugli, capitale dello Stato del Kordofan meridionale, affiliata alla 14/a divisione di fanteria a Kadugli.

Lo ha annunciato il comandante generale Faisal Mukhtar Al-Sayer.

Il capitano Mahdi Muhammad Koko, uno degli ufficiali passati all’ esercito, ha confermato in una nota di essersi disimpegnato dalla milizia ribelle Rapid Support “in conformità con la decisione del comandante in capo“, e di essersi unito alle forze armate.

Per comprendere l’intricata trama di questa guerra annunciata CLICCA QUI per recuperare l’editoriale.

<hr>Condividi:
- Published posts: 520

Di origine Abruzzese, ma ramingo come un nomade. Di molteplici interessi ogni sabato su Bl Magazine con la rubrica BL LIBRI.

Twitter
Facebook