244 views 4 min 0 Comment

A Milano l’XI edizione di ARIM: una corsa per la prevenzione

- 19/09/2023


Il progetto di Anlaids Lombardia ETS: una festa dedicata al benessere, allo sport, alla condivisione,
per parlare di prevenzione e raccogliere fondi contro HIV e nuove infezioni,
quest’anno, grazie alla collaborazione con APE Milano, soprattutto ai giovani.
L’appuntamento è martedì 19 settembre 2023 dalle 19.00 alle 23.00
a Milano, all’Arena Civica di Parco Sempione:
un’occasione per stare bene e fare del bene, incontrandosi, correndo, ballando, ascoltando musica,
informandosi, facendo il test che è il primo passo verso la prevenzione.
ARIM quest’anno si presenta straordinariamente insieme ad APE Milano, una collaborazione che diventa
un’occasione di incontro con i ragazzi che seguono, con grandissima partecipazione, gli appuntamenti di
Parco Sempione.
Informare le nuove generazioni significa, per Anlaids, immaginare un futuro in cui si possa fermare l’HIV e
le infezioni sessualmente trasmissibili e, contemporaneamente, avere un’attenzione sempre maggiore verso le nuove emergenze virali, anche per questo durante la serata saranno tre le postazioni dove effettuare gratuitamente test HIV e HCV (Epatite C), con l’aiuto e il supporto dei volontari Anlaids e diversi i punti dove ricevere informazioni sulla prevenzione.
La prevenzione dell’infezione da HIV passa anche dalla proposta e diffusione del test. I dati Italiani recenti
sono eclatanti: le diagnosi con malattia da HIV già conclamata, quindi tardive, hanno raggiunto il 63% dei
casi dagli ultimi report. È quindi necessario favorire l’esecuzione del test, per effettuare diagnosi precoci e
avviare rapidamente il trattamento, così da proteggere le persone dalla malattia conclamata ed evitare di
propagare i contagi.
Alessandra Bandera, presidente Comitato Organizzatore AIDS RUNNING IN MUSIC (ARIM)
Tanti i messaggi che Anlaids vuol passare ai ragazzi, anche grazie al sostegno delle istituzioni e delle aziende che rendono possibile ARIM per questa XI edizione: Chi si ama si testa, la differenza tra HIV e AIDS, PrEP e PEP e l’importanza della profilassi, il Progetto Scuola, come NON si trasmette l’HIV, cosa significa U=U.
Continuare e insistere nel parlare di HIV a tutti e, in particolare, ai ragazzi è una nostra responsabilità. Secondo dati recenti tra i 18 e i 25 anni è stato registrato un sensibile aumento delle infezioni, per questo è necessario non solo continuare a informare correttamente ma anche, cercare di fare incontrare diversi mondi, dalla scuola, allo sport alla musica, perché la partecipazione collettiva concorra a una vittoria a cui possiamo e dobbiamo aspirare.” ha dichiarato Andrea Gori, presidente Anlaids Lombardia ETS
Siamo davvero orgogliosi di essere qui, anche quest’anno, al fianco di Anlaids Lombardia, per contribuire
attraverso questo momento di sport, musica e festa, a far conoscere l’HIV, a promuovere una cultura della
prevenzione e soprattutto a contrastare lo stigma che ancora oggi grava su chi vive con questa infezione. Da oltre 35 anni lavoriamo incessantemente, attraverso la ricerca scientifica, l’innovazione e il supporto a realtà e iniziative come ARIM – AIDS RUNNING IN MUSIC, verso un unico grande obiettivo: un futuro senza HIV per tutti, in tutto il mondo.
” ha invece dichiarato Frederico Da Silva, Amministratore Delegato di Gilead Italia

L’evento ha il Patrocinio di: Regione Lombardia, Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, Università degli Studi di Milano e ASST Fatebenefratelli Sacco



<hr>Condividi: